6 thoughts on “Contatti

  1. Salve Barbara, ho letto che lei si occupa di consulenza pedagogica e che lavora a Verona, e questo mi stupisce, forse sono un po’ demoralizzata e spero possa darmi qualche indicazione utile. Anche io sono pedagogista, ho coordinato una comunità per persone disabili per alcuni anni e attualmente mi trovo a fare l’insegnante perchè è molto difficile trovare lavoro etico nei contesti educativi, questo lo dico senza la pretesa di idealismi formali, se non la pretesa a non scivolare nel born out e al riconoscimento della propria professionalità; perdoni il tono forse un po’insolente. Mi piacerebbe avere indicazioni utili su scuole di ulteriore specializzazione per imparare a fare consulenza educativa con genitori e insegnanti, che siano davvero utili dando metodo e strumenti per lavorare concretamente, che utili a inserirsi nel mercato del lavoro nel nostro settore aprendo a reali opportunità lavorative. La ringrazio per l’attenzione e spero la sua esperienza possa essermi d’aiuto. Le auguro un buon pomeriggio.

    Daniela

    • Buongiorno Daniela, capisco il Suo fastidio. Noi pedagogisti non siamo sufficientemente comunicativi per trasmettere che la ricerca, la progettazione, la formazione e l’azione educativa competono a chi ha una formazione accademica e magistrale pari alla nostra. L’incompetenza educativa dilagante c’è perchè noi pedagogisti la permettiamo. La macedonia di pseudo consulenti esiste perchè noi concediamo che venga esercitata. Personalmente, faccio tutto quello che mi è possibile rispetto a ciò che so fare. Riguardo le “scuole” di cui Lei scrive, non so… credo che sul web ne troverà. Ce n’è, appunto, di tutto di più. Se vorrà, mi contatti. Mi farà piacere approfondire il confronto. Avanti tutta! Barbara Gaiardoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.